Contenuto principale

funz strum.png

AREA 1 - Gestione e coordinamento delle attività del P.T.O.F.

Docente Chiara BELLAGAMBA

1.Raccordarsi con il Dirigente Scolastico, con il Collegio dei Docenti e con altre Funzioni Strumentali e figure professionali;

2. Contribuire alla revisione del PTOF ed alla sua pubblicizzazione;

3. Divulgare materiali, proposte progettuali utili all’elaborazione dell’offerta formativa curricolare ed extracurricolare; 4. Collaborare con Commissioni, Dipartimenti, Consigli di intersezione/interclasse/classe e gruppi di progetto relativamente alle attività connesse al PTOF;

5. Contribuire alla revisione e sistematizzazione dei Documenti d’Istituto;

6. Rapportarsi con i nuovi docenti, fornendo informazioni sulla struttura organizzativa, sulle finalità e modalità operative dell’Istituzione Scolastica;

7. Contribuire alla gestione di attività e processi di miglioramento dell’Offerta Formativa;

8. Monitorare le attività dei gruppi e Commissioni di Lavoro, individuando tempi, modi, strumenti di verifica;

9. Svolgere l’incarico in orario non coincidente con il proprio servizio

 

AREA 2 - Coordinamento dei processi interni ed esterni   

Docente Antonella SANTO

1. Raccordarsi con il Dirigente Scolastico, con il Collegio Docenti e con le altre Funzioni Strumentali e figure professionali;

2. Favorire e coordinare azioni di monitoraggio e verifica dei processi organizzativi e formativi;

3. Monitorare ed implementare i processi di comunicazione interna;

4. Aggiornare e favorire la divulgazione e l’utilizzo della modulistica d’Istituto;

5. Promuovere e divulgare iniziative di formazione e autoformazione dei docenti in relazione al Piano di formazione deliberato dal Collegio dei Docenti e di altre proposte ritenute valide;

6. Contribuire alla revisione e alla sistematizzazione dei Documenti di Istituto;

7. Supporto ai referenti nella gestione della attività laboratoriali;

8. Raccogliere e predisporre il materiale informativo e normativo relativo alla somministrazione delle prove INVALSI;

9. Illustrare ai docenti interessati le modalità e tempi di somministrazione e correzione delle prove INVALSI;

10. Controllare la conformità del materiale inviato dall’INVALSI e curare la spedizione dei plichi di risposta;

11. Svolgere l’incarico in orario non coincidente con il proprio servizio

 

AREA 2 - Coordinamento dei processi interni ed esterni/Gestione sito web
Docente Laura VENERI

1. Raccordarsi con il Dirigente Scolastico, con il Collegio Docenti e con le altre Funzioni Strumentali e figure professionali;

2. Curare e mantenere aggiornato il sito d’Istituto;

3. Curare i rapporti con Società esterne per la manutenzione dello stesso;

4. Contribuire all’implementazione della comunicazione interna/esterna attraverso il sito web; 5. Contribuire alla sistematizzazione in formato elettronico dei Documenti di Istituto;

6. Favorire e coordinare azioni di monitoraggio e verifica dei processi organizzativi e formativi;

7. Svolgere l’incarico in orario non coincidente con il proprio servizio

 

 AREA 3 - Gestione curricolo verticale di Istituto

Docente Ilaria MASTANDREA

1. Raccordarsi con il Dirigente Scolastico, con il Collegio dei Docenti e con le altre Funzioni Strumentali;

2. Promuovere e coordinare incontri con i dipartimenti per la progettazione, la definizione e la stesura di un curricolo verticale coerente e condiviso;

3. Promuovere la progettazione di un curricolo e di una didattica per competenze;

4. Elaborare e produrre modelli di progettazione e di valutazione condivisi in verticale;

5. Diffondere il lavoro di progettazione e di ricerca-azione dei dipartimenti in verticale;

6. Promuovere la conoscenza e la pratica di metodologie innovative e coerenti con il curricolo;

7. Raccordarsi con i docenti referenti e le altre figure di sistema per avviare processi di innovazione delle metodologie didattiche e degli ambienti di apprendimento (responsabili dei laboratori, animatore digitale, team digitale, NIV);

8. Promuovere e divulgare iniziative di formazione e autoformazione dei docenti funzionali alla progettazione di un curricolo verticale;

9. Svolgere l’incarico in orario non coincidente con il proprio servizio

 

AREA 4 - Coordinamento per favorire il processo di continuità ed orientamento fra ordini di scuola - Coordinamento delle attività di continuità Nido-scuola dell’infanzia-scuola primaria-scuola secondaria di I grado 

Docente Veronica SACCO

1.Raccordarsi con il Dirigente Scolastico, con il Collegio dei Docenti e con altre Funzioni Strumentali e figure professionali;

2. Rapportarsi con i docenti degli altri ordini di scuola per predisporre azioni comuni e coordinare attività e progetti di continuità tra il nido e la scuola d’infanzia, scuola d’infanzia e scuola primaria, scuola primaria e secondaria di I grado;

3. Promuovere il confronto e lo scambio delle informazioni finali tra i docenti delle classi ponte, ai fini delle formazione delle classi prime nei diversi ordini;

4. Coordinare le attività della Commissione Continuità-orientamento e della Commissione formazione classi;

5. Svolgere l’incarico in orario non coincidente con il proprio servizio

 

AREA 4 - Coordinamento per favorire il processo di continuità ed orientamento fra ordini di scuola - Coordinamento delle attività di continuità con la scuola primaria e di orientamento con la scuola secondaria di II grado 
Docente Maria Compagnone

1.Raccordarsi con il Dirigente Scolastico, con il Collegio dei Docenti e con altre  Funzioni Strumentali e figure professionali;

2. Stabilire contatti con gli altri ordini di scuola (primaria e secondarie di II grado) per predisporre azioni comuni;

3. Predisporre e coordinare attività e progetti di continuità e di orientamento in  relazione all’attuazione dell’obbligo scolastico e formativo;

4. Promuovere il confronto e lo scambio delle informazioni finali tra i docenti delle classi ponte, ai fini della formazione delle classi prime nei diversi ordini;

5. Coordinare le attività della Commissione Continuità-orientamento e della Commissione formazione classi;

6. Offrire informazioni sulle possibilità di scelta e promuovere incontri tra docenti dei vari ordini di scuola, alunni, famiglie per operare confronti tra aspettative e offerte;

7. Predisporre materiali informativi relativi all’orientamento scolastico; supporto ai docenti coordinatori per la compilazione del giudizio orientativo;

8. Svolgere l’incarico in orario non coincidente con il proprio servizio.